Bibliografia mestieri materiali e tecnologie: mestieri antichi, attrezzi antichi da fabbro, falegname, cuoiaio, conciatore, vasaio, armaiolo



BIBLIOGRAFIA GENERALE SULL'ARGOMENTO

Foto copertina Nome; Autore/i; Editore; Anno di pubblicazione Descrizione e commenti

Archeologia della produzione; Mannoni Tiziano, Giannichedda Enrico; Einaudi; 2003 Un quadro dei principali temi e problemi che devono essere inclusi nello studio archeologico, al fine di ricavare informazioni sui modi di produzione dei manufatti nelle società del passato. Le operazioni tecnico-produttive sono, infatti, alla base dei modi in cui l'uomo agisce per riprodurre se stesso e le condizioni del suo vivere in società.
Greek and Roman technology: a sourcebook. Annotated translations of Greek and Latin texts and documents; John William Humphrey, John Peter Oleson, Andrew Neil Sherwood; Routledge; 1998 In questo volume viene illustrata la nascita delle tecnologie e lo studio della scienza nel mondo antico, presentando una serie di opere di autori greci e romani che trattano di tecnologia, scienza e natura.
Tra i principali temi di discussione degli autori classici vi sono l'energia, il cibo, i trasporti, le tecnologie domestiche, commerciali e militari.
Handbook of engineering and technology in the Classical world; John Peter Oleson; Oxford University Press; 2008 Questo volume illustra la nascita e lo sviluppo delle tecnologie nelle culture Romana e Greca dall'800 a.C. al 500 d.C., nell'area Mediterranea e nel nord Europa.
Ogni capitolo tratta una tecnologia o famiglia di tecnologie da un punto di vista analitico piuttosto che descrittivo, fornendo una panoramica delle nostre attuali conoscenze delle tecnologie antiche, l'evoluzione delle capacità tecniche nel corso dei secoli e l'impatto nella società che ne fece uso.
I capitolo sono organizzati in sezioni partendo dalle fonti storiche, alle tecnologie primarie (metallurgia, agricoltura, ecc), alle produzioni secondarie (lavorazione dei metalli, del vetro, della ceramica, preparazione dei cibi, concia del cuoio, ecc), fino a giungere allo sviluppo delle risorse finali e le interazioni sociali.
Ancient technology; John William Humphrey; Greenwood Publishing Group; 2006 Questa opera offre uno sguardo più attento a sei eventi che ebbero conseguenze significative nello sviluppo delle civiltà, dal Paleolitico all'età Romana.
Mentre si toccano temi riguardanti tecnologia, macchine, mineralogia, metallurgia, ceramica, agricoltura, trasporti e comunicazione, l'autore si pone delle domande per capire quale impatto hanno avuto gli strumenti antichi nel mondo moderno: che cosa ha spinto al cambiamento? Quali aspetti culturali l'hanno impedito? Quali effetti hanno provocato questi cambiamenti nelle società antiche?
I documenti, il glossario e la bibliografia fanno di questo volume un attrezzo ideale per comprendere le tecnologie e gli attrezzi del mondo antico.
Technology and culture in Greek and Roman antiquity; Serafina Cuomo; Cambridge University Press; 2007 Quale fu il posto riservato alla tecnologia nelle culture antiche Greca e Romana? Attraverso cinque casi di studio, questo libro definisce la conoscenza tecnica nei suoi contesti: politico, sociale e intellettuale.
L'autore sostiene la centralità della tecnologia nell'immaginario antico e la sua importanza politica, sociale, economica e religiosa.
Machina. Tecnologia dell'antica Roma; Marco Galli, Giuseppina Pisano Santorio; Palombi & Partner; 2009 Catalogo della mostra




METALLURGIA E ARCHEOMETALLURGIA


Copertina Nome; Autore/i; Editore; Anno di pubblicazione Descrizione e commenti
Metallurgia. Elementi; Walter Nicodemi; Zanichelli; 2007
Metallurgia. Principi generali; Nicodemi Walter; Zanichelli; 2000

Archeometallurgia; Walter Nicodemi, Carlo Mapelli; AIM; 2009
I Metalli Nel Mondo Antico: Introduzione All'archeometallurgia; Claudio Giardino; Laterza; 2010 Questo primo manuale italiano spazia dalla preistoria sino all'età medievale, in un ambito geografico che comprende prevalentemente l'Europa e il Vicino Oriente, con particolare attenzione ai reperti e alle problematiche caratteristici dell'area italiana. Il libro, edito per la prima volta nel 1998, è stato ampliato con tre nuovi capitoli. Uno sulla metodologia della ricerca archeometallurgica - un tema di cui si inizia a discutere anche in Italia, anche se assai meno che nel resto d'Europa e negli Stati Uniti - per chiarire i complessi rapporti fra scienza, tecnologia e società. Un altro illustra i più recenti sviluppi delle ricerche, fornendo al lettore un quadro aggiornato, anche nella bibliografia, sulle tematiche e le novità del settore. Infine, un ulteriore capitolo è incentrato su alcuni aspetti pratici della materia e puntualizza alcunemetodologie e tecniche di indagine comunemente utilizzate nello studio dei metalli antichi.
De re metallica: dalla produzione antica alla copia moderna; Mauro Cavallini, Centro interdipartimentale di scienza e tecnica per la conservazione del patrimonio storico-architettonico; L'Erma di Bretschneider, 2006
Miniere e metallurgia nel mondo greco e romano; John F. Healy, Lucia Pirzio Biroli Stefanelli, Maria Josè Strazzulla; L'Erma di Bretschneider; 1993
Ancient blacksmith, the iron age, damascus steels and modern metallurgy; Oleg D. Sherby, Jeffrey Wadsworth; estr. da Journal of materials processing technology 117; 2001 Articolo molto interessante che parla della storia del ferro e del così detto "Damasco", anticamente realizzato sulla base di sperimentazioni empiriche e osservazioni, oggigiorno basato sulla profonda conoscenza dei materiali, delle proprietà meccaniche e dei fenomeni chimico-fisici che li coinvolgono.
Blacksmith's manual illustrated. A practical treatise on modern methods of production for blacksmiths, apprentice blacksmiths, engineers and others; J. W. Lillico; 1960
Documento che illustra, mediante disegni in bianco e nero, attrezzature, tecniche, segreti e metodologie per la forgiatura e per la realizzazione delle più svariate lavorazioni.
The origins of metallurgy: distinguishing stone from metal cut-marks on bones from archeological sites; Haskel J. Greenfield; estr. da Journal of Archeological Science; 1999
The complete blacksmith. Forging your way to perfection; Jim Hrisoulas; Paladin Press, 1987 Ottima guida per chi è alle prime armi ma anche per coloro che intendono approfondire le proprie conoscenze nel mondo della forgiatura dei metalli. Forte dell'esperienza di decine di anni, l'autore illustra, con l'ausilio di disegni, il funzionamento e l'impiego delle fondamentali attrezzature, caratteristiche del metallo e tecniche pratiche per la realizzazione di innumerevoli lavorazioni.
Oreficeria antica e medievale: tecniche, produzione, società; Isabella Baldini Lippolis, Maria Teresa Guaitoli; Ante quem; 2009 L'oreficeria e i manufatti di ornamento rivestono un'importanza particolare nell'analisi delle società del passato: sono infatti strumento di espressione sociale e linguaggio di auto rappresentazione. Questo volume mette a confronto attraverso il tempo tipologie e tecniche diverse, dall'età etrusca al Medioevo e oltre, permettendo di cogliere la persistenza di forme tradizionali accanto alle innovazioni tecnologiche e culturali. Il volume, corredato di numerose illustrazioni a colori, è rivolto non soltanto agli specialisti ma anche a un pubblico più ampio di appassionati di oreficeria, storia dell'arte e storia. Un estratto è scaricabile qui (PDF)
La lavorazione dei metalli. Oreficeria, argenteria e tecniche complementari; Herbert Maryon; Hoepli; 2010 L'edizione italiana di Metalwork and Enamelling, che nel mondo anglosassone costituisce da decenni un punto di riferimento per gli artigiani, si propone come testo di base teorico e pratico per gli orafi, gli smaltatori e gli altri professionisti del settore. L'opera tratta in modo esauriente gli utensili, i materiali e i procedimenti ed è ricca di spunti per l'applicazione di procedure originali, meno "commerciali" e ovvie. Fornisce ad antiquari, collezionisti e amatori un ottimo strumento per approfondire le proprie conoscenze in questo settore. Sono descritti organicamente i diversi metodi di lavorazione: saldatura, fusione, sbalzo, incassatura, smalto. Anche gli altri aspetti dell'arte sono minuziosamente analizzati, con particolare attenzione al punto di vista operativo e tecnico. Oltre 300 tavole e figure arricchiscono e completano la trattazione dei singoli argomenti. Viene inoltre illustrata l'evoluzione storica delle diverse tecniche di lavorazione. Numerose e utili tabelle di misura e standard completano il volume.
La saldatura nell'oreficeria antica; Riccio Antonio; Kappa; 2008 Traduzioni, interpretazioni, ipotesi, supposizioni, quante volte davanti ad un reperto antico ci siamo trovati nella difficoltà di capirlo, cioè di conoscere la sua storia, la tecnologia che lo ha realizzato, le conoscenze scientifiche che hanno portato alla manipolazione del suo materiale compositivo, la sua provenienza, eppure c'è un solo linguaggio universale che è sempre esistito e sempre esisterà e che è traducibile in ogni lingua: la chimica.
Il percorso riguarda le ricerche effettuate negli ultimi anni sui metalli preziosi archeologici includendo soprattutto gioielli, ma tuttavia la metodologia di studio può essere applicata ad altri materiali purchè se ne abbiano le conoscenze chimiche, fisiche e storiche, specifiche.



CERAMICA

Foto copertina Nome; Autore/i; Editore; Anno di pubblicazione Descrizione e commenti

Ceramica e archeologia; Vidale Massimo; Carocci; 2007 Che cosa significava la ceramica per le società antiche? Che cosa raccontano di queste civiltà le figurazioni e le decorazioni dei vasi ritrovati? Quali erano le tecniche utilizzate? Il libro risponde a questi interrogativi, sottolineando l'importanza della ceramica in archeologia nel ricostruire il passato di antiche società.

La ceramica in archeologia, 2: antiche tecniche di lavorazione e moderni metodi di indagine; Ninina Cuomo di Caprio; l'Erma di Bretshneider; 2007
Dal coccio al vasaio. Manifattura, tecnologia e classificazione della ceramica; Levi Sara T.; Zanichelli; 2010 Il libro suggerisce princìpi e metodi con cui procedere in tutti gli aspetti dello studio della ceramica nei più diversi ambiti archeologici, rivelandosi pertanto un indispensabile testo di studio e di consultazione sul campo e in laboratorio.



LEGNO

Foto copertina Nome; Autore/i; Editore; Anno di pubblicazione Descrizione e commenti

Roman Woodworking; Roger B. Ulrich; Yale University; 2007 Questo libro presenta un'autorevole e dettagliata indagine sull'arte della lavorazione del legno, gli utensili, le tecniche e la sua importanza nella società dell'antica Roma.
Illustrato con oltre 200 disegni e fotografie, corredato da un glossario completo di tutti i termini coinvolti.



TESSITURA

Foto copertina Nome; Autore/i; Editore; Anno di pubblicazione Descrizione e commenti
Card Weaving; Candace Crockett; Interweave Press, LLC; 1991 Testo molto semplice ma completo sulla tessitura a tavolette: la storia, i materiali, le tecniche ed una serie di pattern per imparare a tessere. In inglese e ricco di figure e fotografie.