Pugnale da trincea US Model 1917


Pugnale da trincea (trench knife) US Model 1917, in dotazione all’esercito Statunitense nella prima guerra mondiale, è un pugnale con lama a sezione triangolare con la particolarità di possedere un tirapugni incorporato, realizzato secondo due tipologie differenti: “knobbed” o “flanged”.
Un’arma terribile utilizzata nel combattimento corpo a corpo in trincea (da cui prende il nome), in grado di perforare il corpo e i vestiti del nemico con facilità grazie alla morfologia della lama: sprovvista di filo, quindi impossibilitata a tagliare, era in grado di perforare eventuali strati di tessuti, aprendo quindi un varco verso il corpo del nemico sul quale provocava una ferita più difficile da ricucire rispetto ad una normale ferita da taglio. L’impugnatura reca davanti alle dita della mano un tirapugni utilizzato anch’esso per portare colpi al nemico, realizzato a foma di punte piramidali o col bordo frastagliato.
Nonostante il suo grande potenziale offensivo, questo coltello fu poi sostituito da un nuovo modello, il Mark I Trench Knife, più versatile e dotato di lama, quindi utilizzabile non solo per il combattimento ma per svolgere anche operazioni quotidiane che richiedono l’utilizzo di una lama affilata.
Lama: sezione triangolare di lato 6 mm al forte, lunghezza 220 mm, in acciaio C70.
Impugnatura: realizzata in noce americano, ergonomica con guardia e tirapugni di tipo “flanged”, in ferro, lunghezza 120 mm, a codolo pieno ribattuto sul fondo con una boccola in ferro.

 

Evidenze storiche

Trench knife con guardia tipo “knobbed”

 

Trench knife con guardia tipo “flanged”

 

Mark I Trench Knife

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *